Chefs in future integrated health care
 Chefs in future integrated health care
DE, EN, IT, NL, PT
Self-study
 Chefs in future integrated health care

Chefs in future integrated health care

Medical University of Graz

Prof.ssa Dott.ssa Regina Roller-Wirnsberger, MME per conto del consorzio del progetto NECTAR (aN Eu Curriculum for Chef gasTro-engineering in primAry food caRe) finanziato dal Programma Erasmus+

About

Duration 2 units
Unit 3 hours/unit
Licence CC BY-NC-SA 4.0
Participants 188
Availability Unlimited
Start Date 10 ottobre 2022
Costs € 0.00

Trailer for Chefs in future integrated health care

Trailer "Chefs in future integrated health care" | iMooX.at

  • 434
  • 3m54s
Content Thumbnail Image

This video is hosted by YouTube, clicking on it will send data to YouTube. The privacy policy of YouTube applies.

Start video

General Course Information

La promozione di un invecchiamento attivo e in salute lungo tutto il "corso della vita" rappresenta un obiettivo essenziale della società odierna. È sempre più riconosciuta la necessità di solide strategie di promozione della salute per prevenire e rimandare le malattie legate all'età che, a loro volta, possono compromettere la funzionalità e la vita indipendente. In questo contesto, una dieta sana, gustosa e adeguata alle esigenze è una strategia efficace per combattere o ritardare la malnutrizione, la sarcopenia e la fragilità, migliorando così la qualità della vita delle persone e prevenendo la morbilità e la disabilità degli anziani. La qualità, il gusto e la composizione degli alimenti non solo influenzano l'apporto e il consumo nutrizionale, ma anche la qualità della vita dei pazienti e degli anziani stessi. Soprattutto nell'assistenza sanitaria e sociale, fattori come l'età della persona, le condizioni legate alla malattia, nonché la qualità, il valore nutrizionale e il gusto del cibo servito, devono essere tenuti in grande considerazione per garantire un'alimentazione adeguata ai pazienti. Di conseguenza, i pasti offerti devono soddisfare gli standard di qualità e soddisfare i requisiti nutrizionali individuali, tenendo conto delle preferenze alimentari e dei problemi individuali con l'assunzione di cibo.

Data la crescente importanza della professione di chef in questo contesto e soprattutto per il futuro team di assistenza nutrizionale nell'ambito dell'assistenza sociale e sanitaria (ad esempio, ospedali, case di cura, assistenza domiciliare), l'obiettivo è quello di colmare le attuali lacune di qualificazione di questa professione attraverso un corso pilota e il presente MOOC.

Content

Course Content

Questo MOOC fornisce informazioni su...

  • argomenti relativi alla nutrizione e alla malattia, nonché alle interazioni tra esse;
  • procedure di valutazione e monitoraggio dei pazienti/clienti in questo contesto;
  • come sviluppare ricette e utilizzare e adattare le tecniche di cucina a seconda del contesto di cura e del cliente;

Il presente corso si rivolge a:

  • persone che partecipano al corso sperimentale associato;
  • persone che sono fondamentalmente interessate alle aree tematiche e desiderano acquisire conoscenze in merito.

Previous Knowledge

Conoscenze di base sulla pianificazione, la preparazione e il servizio dei pasti nell'assistenza comunitaria nonché sulle tecniche di cottura, sulla qualità del cibo e sull'igiene e la sicurezza alimentare.


Course Procedure

Il corso è composto da due unità in totale. Dopo la registrazione e l'iscrizione, i partecipanti frequentano queste due unità, ognuna delle quali è suddivisa in tre capitoli. Oltre a brevi video in formato lezione o intervista su aspetti chiave, i partecipanti ricevono ulteriore materiale didattico sull'argomento. Una breve autovalutazione composta da almeno 8 domande a scelta multipla completa ogni unità. Mentre le unità possono essere ripetute tutte le volte che si desidera, l'autovalutazione può essere ripetuta fino a un massimo di 5 volte. Per ricevere l’attestato di partecipazione, è necessario completare positivamente le autovalutazioni, raggiungendo almeno il 75% in ogni quiz. Infine, è necessario completare una valutazione del corso per garantire la qualità del corso online. Nell'ambito della fornitura del feedback, i partecipanti acconsentono a un'elaborazione statistica anonima e alla pubblicazione delle valutazioni.


Certificate

Per aver partecipato attivamente al corso, riceverete un certificato automatico che include il vostro nome utente, il nome del corso e le lezioni completate. Vogliamo sottolineare che questo certificato conferma semplicemente che l'utente ha risposto correttamente ad almeno il 75% delle domande di autovalutazione.


Licence

Questo lavoro è rilasciato con licenza CC BY-NC-SA 4.0

 Finanziato da


This project has received funding from the Erasmus+ Program of the European Union under AGREEMENT NUMBER – 621707-EPP-1-2020-1-BE-EPPKA2-SSA

The European Commission's support for the production of this publication does not constitute an endorsement of the contents, which reflect the views only of the authors, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein. 

Se volete saperne di più sul progetto, sui suoi progressi e/o sui risultati, seguiteci su www.nectar-project.eu o sui canali social media LinkedIn (https://www.linkedin.com/in/nectar-project/) e Twitter (https://twitter.com/ProjectNectar).

Course Instructor

Prof.ssa Dott.ssa Regina Roller-Wirnsberger, MME per conto del consorzio del progetto NECTAR (aN Eu Curriculum for Chef gasTro-engineering in primAry food caRe) finanziato dal Programma Erasmus+
Prof.ssa Dott.ssa Regina Roller-Wirnsberger, MME per conto del consorzio del progetto NECTAR (aN Eu Curriculum for Chef gasTro-engineering in primAry food caRe) finanziato dal Programma Erasmus+

Regina Roller-Wirnsberger è stata nominata professore di Medicina geriatrica e sviluppo di curricula basati sulle competenze nel 2011 presso l'Università di Medicina di Graz. Da allora è stata coinvolta in diversi progetti di collaborazione internazionali e nazionali finanziati dall'UE, incentrati sulla gestione delle cure complesse dei pazienti geriatrici e sul miglioramento delle opportunità di formazione in questo settore.

Il consorzio del progetto NECTAR comprende 12 partner. I loghi dei rispettivi partner sono indicati di seguito. Per ulteriori informazioni sui diversi partner, visitare le homepage delle organizzazioni affiliate o la homepage del progetto Nectar (http://www.nectar-project.eu/).

Login Currently: 188 Participants

Free for all € 0.00

Partners

Medical University of Graz

Medical University of Graz

Graz

3867 Participants
6 Courses
Average rating
Partners
Partners
Partners
Partners
Partners
Partners
Partners
Partners
Partners
Partners
Partners
Partners

Rating

Chefs in future integrated health care

5 stars
3
4 stars
1
3 stars
0
2 stars
0
1 stars
0